ETH

Anticipa il Mercato Crypto?


Ethereum è «l’antagonista» del Bitcoin ma non è da escludere che potrebbe davvero essere in grado di ripartire per una fase long a breve. Questo supportato dalle notizie che molti «seguaci» leggono in giro per il web e che lo stesso proprietario della crypto, Butterin, lascia trapelare oppure le dichiara lui stesso. Come ogni buon CEO deve rassicurare i suoi investitori per una fase long, senza escludere che le notizie ne possono attrarre altri. Dal punto di vista della Teoria delle Onde di Elliott questo grafico presenta una configurazione molto più chiara, senza escludere che il movimento continui come tutte le altre crypto e il mondo finanziario in generale in vista dei dati USA. C’è da notare che onda Y Minute (rosa cerchiata) ha raggiunto perfettamente la parità con W Minute (rosa cerchiata), un primo indizio molto rilevante per la Teoria, il secondo è il canale dove la linea mediana dello stesso al momento funge da resistenza, il grado superiore è provvisorio ma non è buttato li a caso perché ha la sua logica. In questo caso è d'obbligo la cautela perché se scende al di sotto dell'Invalidazione Long l'area azzurra rappresenta una zona molto forte e appetibile per nuovi investitori, anche se nel grado superiore si dovrà modificare la nomenclatura senza stravolgerla più di tanto.


In un timeframe minore, immagine in basso, i movimenti appaiono ancora più chiari e ben definiti in ogni sua parte. Sono da considerare moltissimi aspetti; il primo è quello in cui una formazione impulsiva ha come riferimento la proporzione di onda 2 con le prime due onde impulsive, onda 1 e onda 3, e in questo caso se si sostituisce la B Minute (rosa cerchiata) con il 2 si otterrebbe una formazione sproporzionata rispetto alle altre e quindi per bilanciare il tutto preferisco etichettare in questo modo per questione di «movimento naturale», a cui Elliott si ispirò. Il secondo fattore da prendere in considerazione è il fatto che il movimento ha rotto il canale della correzione, anche questo aspetto ha la sua valenza perché il prezzo pare stia rientrando in esso, preferendo la nomenclatura correttiva. Il terzo è quello dove il movimento ha utilizzato la mediana del canale più grande come una resistenza classica. Questi fattori propendono più per una continuazione di una discesa, per Elliott ciò non implica una discesa oltre il l’Invalidazione Long, ma aprirebbe una fase che è difficile da prevedere in questo momento.


Questo articolo non è finalizzato ad incoraggiare ad eventuali investimenti, bensì a educare chi legge. I Mercati si seguono in ogni aspetto e di certo tentare di prevederli, senza una conoscenza adeguata, è improbabile che porti a un guadagno di lungo periodo.


NON OPERATE DOPO AVER LETTO QUESTA ANALISI SE NON CONOSCETE TUTTE LE DINAMICHE CHE MI HANNO PORTATO A QUESTO RISULTATO GRAFICO, SE LO FATE E' A VOSTRO RISCHIO E PERICOLO ESONERANDO CHI SCRIVE DA EVENTUALI PERDITE.

57 visualizzazioni0 commenti