top of page

Dati EU

Il PMI manifatturiero dell'Eurozona è ai minimi da 35 mesi in aprile

L'attività del settore manifatturiero nell'area dell'euro è diminuita nel mese di aprile, hanno dichiarato l'S&P Global e la Hamburg Commercial Bank (HCOB) nel loro rapporto pubblicato martedì. L'indice dei responsabili degli acquisti del settore manifatturiero (PMI) è sceso a 45,8 in aprile, rispetto ai 47,3 di marzo, toccando un minimo di 35 mesi.

I nuovi ordini nella regione sono scesi al ritmo più forte degli ultimi quattro mesi, a causa dell'ulteriore indebolimento della domanda nella regione e all'estero.

"Questa debolezza ha probabilmente a che fare con il fatto che molte aziende hanno accumulato ingenti scorte a fronte di catene di approvvigionamento a lungo tese", ha dichiarato il capo economista dell'HCOB, Dr. Cyrus de la Rubia. "Il volume degli acquisti effettuati dalle aziende indica anche un calo della domanda e della produzione", ha aggiunto l'economista.





L'inflazione nell'area dell'euro sale al 7% in aprile

L'inflazione nell'Eurozona è aumentata leggermente su base annua nel mese di aprile, ha dichiarato Eurostat nel rapporto preliminare pubblicato martedì. L'indice dei prezzi al consumo è cresciuto del 7% su base annua ad aprile, rispetto al 6,9% registrato a marzo, leggermente superiore alle previsioni.

Su base mensile, l'IPC è aumentato dello 0,7%, in linea con le aspettative. L'IPC core, esclusi energia, cibo, alcol e tabacco, è aumentato del 5,6% su base annua, rispetto al 5,7% di marzo. È salito dell'1% su base mensile, in calo rispetto alla precedente lettura mensile dell'1,3%.



159 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Bank crash?

GDP Euro Zone

bottom of page