• Roberto Paolo Staniscia

BTP-BUND che succede?

Il BTP-BUND, di cui tanto si parlava prima e rimpiazzato dal COVID-19 nei notiziari, è in fase di correttiva.

Molti scambiano questo Spread per quello del tasso bancario. Niente di più falso. Questo valore, che è la differenza tra il valore dei #BTP e dei #BUND, fa capire molto bene cosa potrebbe succedere in questo periodo: infatti la riunione dell’Eurogruppo per il #RecoveryFund è in atto, ma l’Olanda e i ”Paesi frugali” hanno delle condizioni che molti Stati richiedenti non vogliono accettare pienamente.

Dal punto di vista del grafico, il movimento correttivo è quasi al termine, creando un ABC, dove onda C di onda B è ancora in fase di completamento superando i 123.282 punti per poi risalire.


Anche a livello di tempo a più ampio spettro il movimento non cambia: tutto è rivolto al rialzo e prima che il movimento riscenda a creare un nuovo minimo come quello dalla nascita dell’Euro, ci vorrà del tempo. Al momento, e per molti anni avvenire, il divario aumenterà ma ciò non vuol dire che sarà un male. Guardando il grafico si può notare come questo andamento stia creando un movimento in compressione e come tengono bene le trendlines sia di supporto che di resistenza.


Con i nostri corsi potrai imparare ad eseguire questo tipo di analisi, e non solo. Puoi accedere anche al nostro servizio Private Chat per avere un assaggio di quanto potrai imparare.

#ModernElliottWaveTheory #AnalisiTecnica #movimentocorrettivocomplesso #WXY #correzionesemplice #ABC #MercatiFinanziari

0 visualizzazioni

Elliottiani-it.net, 2019. Sito creato con wix.com

Progetto grafico di Valentina Staniscia